Events & fairs

Serapian e Azucena, due storiche Maison milanesi, accomunate da valori quali eleganza raffinata, eccellenza, understatement di charme ed un saper fare inconfondibile, hanno collaborato ad un progetto speciale, raccontato in anteprima nell’affascinante ed intima atmosfera di Villa Mozart a Milano a febbraio in occasione della settimana della moda.

Serapian, storica Maison di alta pelletteria fondata nel 1928 a Milano da Stefano Serapian (dal 2017 parte Gruppo Richemont) ed Azucena, marchio di arredi fondato nel 1947 dagli architetti Luigi Caccia Dominioni, Ignazio Gardella e Corrado Corradi Dell’Acqua (dal 2018 parte del Gruppo B&B Italia), hanno presentato la versione “one of a kind” dell’iconica sedia Catilina, uno dei pezzi più rappresentativi di Luigi Caccia Dominioni.

Il cuscino della sedia Catilina è stato reinterpretato ed impreziosito dall’Atelier Bespoke di Serapian con la preziosa lavorazione Mosaico, interamente realizzata a mano, che contraddistingue il marchio milanese dal 1947, stesso anno in cui ricorre la nascita di Azucena.

L’iconico intreccio di morbidissime strisce di pelle abbraccia infatti il cuscino sui bordi, dando corpo a un sorprendente gioco di nuance a contrasto dall’inconfondibile black & white, ai toni più accesi del fucsia e menta, del rosso e bianco o del blush e bronzo. Un nuovo capitolo di altissima artigianalità, frutto di mani esperte per cui niente è impossibile. 

Condividi questo contenuto