Nipa Doshi e Jonathan Levien

 

Doshi Levien è uno studio di design di fama internazionale fondato dai designer Nipa Doshi e Jonathan Levien. Cresciuta in India, Nipa ha studiato design presso il national institute of design, fondato sulla base del manifesto di Charles e Ray Eames. Jonathan, dopo una formazione in alta ebanisteria, si è specializzato in design industriale. Dopo un primo incontro presso il royal college of art, la coppia collabora ormai da oltre 10 anni nel proprio studio londinese. Nipa e Jonathan riuniscono molti universi nella loro attività. L’approccio di Nipa nasce dalla sua educazione multisfaccettata e dal suo occhio allenato alla cultura visiva. L’approccio di Jonathan si fonda sulla precisione industriale, combinata con la sensualità delle mani di un artigiano e una profonda conoscenza dei materiali. Immersa in discipline e settori eterogenei, l’attività di Doshi Levien celebra l’ibrido ed esplora l'incontro tra culture, tecnologia, design industriale e sapiente artigianalità. Hanno realizzato creazioni per i leader del settore, tra cui spiccano Moroso, Kvadrat, B&B Italia, Cappellini, Camper, Swarovski, Galerie Kreo, oltre che per musei e istituti culturali. Nel 2008 Nipa e Jonathan sono stati insigniti del prestigioso future legends of design da parte del cooper Hewitt national museum of design di New York. In qualità di relatori principali, hanno tenuto conferenze a livello internazionale, inoltre hanno fatto parte di importanti giurie di design e hanno lavorato come docenti presso il royal college of art. La loro opera è contemplata nella collezione permanente del Moma, del cooper Hewitt national museum of design e in importanti collezioni private. Nel 2012, sono stati nominati guest of honour a Imm Cologne, per il debutto del progetto ‘das haus’. Nel 2013, Nipa e Jonathan sono stati invitati quali curatori e progettisti per un’importante esposizione del grand hornu images in Belgio dedicata agli oggetti indiani del quotidiano.

Condividi questo contenuto