Maxalto - Heritage Perspectives 2021

Heritage Perspectives, la collezione Maxalto 2021, porta a compimento un percorso progettuale iniziato 25 anni fa dal suo direttore creativo Antonio Citterio, che vuole creare non solo oggetti ma un’intera idea di ambiente. Nelle parole dell’Architetto Citterio, la visione: “un’immaginaria scena teatrale di ambiente borghese, di ispirazione francese, dove nascono i primi prodotti in cui ho cercato di combinare piacere estetico e funzionale”. 

La collezione Maxalto si presenta con un’identità ripensata e riprogettata nelle tonalità cromatiche, nelle dimensioni, nei materiali e nelle tipologie. Propone un ambiente caldo e un’estetica più leggera, rinnovata ma sempre coerente e in armonia con quell’iniziale idea di ambiente Déco ricercata da Antonio Citterio. Animata da un’idea di lusso ragionato, dalla ricerca di un’estetica non aggressiva né ombrosa di arredi e oggetti, che non è solo exploit di strutture, colori e materiali, ma trova un punto di equilibrio nel suo insieme e in ogni singolo modello, la collezione Maxalto presenta un’ampia serie di tavoli, sedie, poltrone, divani, letti, contenitori che sono al tempo stesso oggetti funzionali capaci però di creare tutti insieme luoghi per abitare, “stanze” di una casa ideale nella visione di un progettista e di un’industria che non hanno mai dimenticato le loro radici: il saper fare di una lunga tradizione artigiana, l’intelligenza di capire l’evoluzione dell’abitare, di cosa è destinato a durare e di cosa dovrà necessariamente cambiare, la capacità di rigenerarsi costantemente.

Maxalto arriva dunque oggi con un’idea e un’immagine molto chiara: non solo un universo di prodotti tra loro coerenti ed omogenei, che si aggiungono fluidamente uno all’altro e non sentono il passare del tempo e delle mode, anzi si rinnovano con il suo trascorrere, ma anche un perimetro di comunicazione integrata, curata da Studio Juma, in perfetta armonia con questa idea di ambiente, che si traduce nelle immagini della campagna pubblicitaria 2021 e, in particolare, in un prezioso libro-catalogo che celebra l’intera collezione del marchio, segnando un’ideale chiusura del cerchio.