Camaleonda: tributo a Giorgio de Chirico

Products news

Il film è un omaggio a Giorgio de Chirico e al suo stile metafisico, capace di accompagnarci in mondi impossibili fatti di architetture dalle prospettive infinite, dove le ombre ne segnano le geometrie esasperate.
Su questo palcoscenico fatto interamente di carta, creato dal paper artist Mauro Seresini,  un camaleonte introduce lo spettatore all’interno delle geometrie e delle architetture, portandolo come in un sogno in ogni lato del teatro senza vincoli di spostamenti, sorvolandolo e scoprendo di volta in volta il vero protagonista e musa della mise-en-scène, il divano Camaleonda di Mario Bellini

Giorgio de Chirico – come pochi grandissimi artisti – ha separato il flusso della storia dell’arte in “prima e dopo”. Davanti alle sue opere conservate in musei o collezioni private, io confesso di subire un fascino per me irresistibile, al punto che spesso amo sfogliare e risfogliare – mai sazio – i tanti miei libri a lui dedicati.” Mario Bellini, 2020.