Contact form
Lei dichiara di aver preso attenta  visione della Privacy Policy di B&B Italia Spa e di accettarne integralmente il contenuto. In relazione alle  seguenti singole finalità, Le chiediamo di esprimere il Suo consenso  spuntando la casella riferita a ciascuna di esse. La mancanza di flag nell’apposita casella, avrà il valore di un “non acconsento”.
SCROLL

Papilio

Aggiungi alla Wishlist

Papilio

Naoto Fukasawa

Sedie

Descrizione

Sedia e sgabello in due altezze, Papilio ha un disegno che consente sia una postura formale sia una posizione più rilassata appoggiandosi ad una delle “ali” dello schienale, ispirate proprio alle ali di una farfalla, dal latino appunto “papilio”. L’equilibrio formale deriva dallo spessore costante della scocca e dall’andamento della seduta, sinuosa nella parte alta per poi risolversi nella leggera struttura in acciaio. Rivestita in pelle o in tessuto, Papilio è sfoderabile grazie alla cerniera metallica sullo schienale, dettaglio funzionale e decorativo che caratterizza tutta la serie delle omonime sedute.

Indietro
Concept

Il volo della farfalla. La visione progettuale è quella di una poltrona che “accoglie” con grazia, la grazia del movimento di una farfalla che in lingua latina si chiama appunto Papilio. Grande Papilio è disegnata con fluidità all'interno di un tronco di cono rovesciato ed evidenzia, nell'ampiezza e generosità della sezione superiore dello schienale, nella forma accogliente e sinuosa della seduta il desiderio di offrire il massimo comfort a chi vi si siede. Un prodotto dalla forte iconicità anche se l’estetica non è stata la priorità progettuale del designer. Fukasawa, che all’interesse per le forme antepone quello per i comportamenti delle persone, afferma: “volevo che la seduta apparisse confortevole in modo naturale, che avesse la stessa forma che potrebbe avere il relax se fosse rappresentato da un'immagine". Sono proprio le ali che si protendono ai lati della poltrona che enfatizzano la sensazione di comfort: nella sedia e nella poltroncina fungono da supporto ai fianchi e alla schiena; nella poltrona Grande Papilio e nel divano Love Papilio avvolgono l’area della testa offrendo isolamento e tranquillità a chi è seduto. Lo stesso spirito di semplicità, immediatezza e comfort hanno guidato lo sviluppo funzionale di tutti i prodotti della serie Papilio: le poltrone Grande Papilio e Piccola Papilio, le sedie Papilio e Mini Papilio, il divano Love Papilio e il letto Papilio.

Informazioni tecniche

Telaio interno 
scocca in materiale termoplastico

Imbottitura telaio interno 
schiuma di poliuretano flessibile a freddo Bayfit®, fodera in fibra di poliestere

Gambe 
tubi e profilati d’acciaio

Puntali 
materiale termoplastico

Rivestimento 
tessuto o pelle in categorie limitate

Configuratore

Scopri tutte le configurazioni, cambia forme e materiali.
Vedi il prodotto in tutte le sue parti.

inizia a configurare

Dimensioni & Download

Architetto o designer?

Iscriviti all'area riservata per avere accesso a 2D, 3D, Revit, immagini ispirazionali e molto altro

Colori & Finiture


Designer

Naoto Fukasawa

Da sempre votato al raggiungimento della semplicità e della bellezza, Naoto Fukasawa disegna prodotti per numerosi brand prestigiosi a livello internazionale, oltre a collaborare come designer e consulente per molte importanti aziende giapponesi. La sua creatività abbraccia settori molto diversi, dalle apparecchiature elettroniche di precisione all’arredamento e al design di interni.

Nella sua carriera di designer ha ricevuto numerosi riconoscimenti e molte delle sue opere fanno parte della collezione permanente di musei quali il MoMa di New York, il Victoria and Albert Musuem di Londra e il Designmuseum Danmark. Nel 2007, la Royal Society of Arts del Regno Unito gli ha conferito il titolo di Honorable Royal Designer for Industry. Nel 2017 è diventato membro della giuria del Loewe Craft Prize. In ambito accademico, insegna presso il dipartimento di design integrato della Tama Art University. Nel 2006, insieme a Jasper Morrison, ha inaugurato il progetto "Super Normal".

Dal 2012 è curatore del Japan Folk Crafts Musuem di Tokyo. Fukasawa è coautore, insieme al fotografo Tamotsu Fujii, del volume The Outline - The Unseen Outline of Things, pubblicato da Hachette Fujingaho, ed è autore del libro Naoto Fukasawa  edito da Phaidon Press. Nella primavera del 2018, ha pubblicato il suo secondo libro con Phaidon Press, intitolato Naoto Fukasawa: Embodiment.

Scopri di più