Contact form
Lei dichiara di aver preso attenta  visione della Privacy Policy di B&B Italia Spa e di accettarne integralmente il contenuto. In relazione alle  seguenti singole finalità, Le chiediamo di esprimere il Suo consenso  spuntando la casella riferita a ciascuna di esse. La mancanza di flag nell’apposita casella, avrà il valore di un “non acconsento”.
SCROLL

Bend-Sofa

Aggiungi alla Wishlist

Bend-Sofa

Patricia Urquiola

Divani

Descrizione

Bend-Sofa è un divano modulare di grande personalità. Sembra plasmato da una mano d’artista, ma nasce dallo studio dei modelli 3D e dalle ricerche digitali. Il suo andamento irregolare è in funzione del comfort. Il nome stesso Bend-Sofa esprime con efficacia l’idea di movimento ottenuto dall’alternanza dei pieni e dei vuoti, sottolineato dalle cuciture a contrasto che danno origine a un ulteriore disegno sulla sua superficie irregolare e sinuosa. I moduli ondulati, assemblati a partire da elementi seduta, pouf ed angolari, sviluppano un ampio numero di configurazioni, dalle versioni lineari di dimensioni contenuta quelle di grandi dimensioni, per arrivare a soluzioni originali ed alternative rispetto ai canoni tradizionali.

Indietro
Concept

Patricia Urquiola ha individuato il nome "Bend", dall’inglese “curva”, per sottolineare il caratteristico andamento sinuoso del prodotto che, peraltro, solo un processo industriale può garantire sotto il profilo qualitativo.

Bend-Sofa è un divano modulare che sembra plasmato da una mano d’artista, ma nasce in realtà dallo studio dei modelli 3D e dalle ricerche digitali. Patricia Urquiola ha così immaginato il suo imbottito: "una seduta dalla forma primaria, monolitica, quasi plasmata manualmente come se, a partire da una materia duttile, fosse stata creata da una gestualità non diversa da quella di uno scultore". E lo ha voluto chiamare Bend-Sofa per l’efficacia con cui è in grado di esprimere l’idea di movimento ottenuto dall’alternanza dei pieni e dei vuoti, sottolineato dalle cuciture a contrasto che danno origine a un ulteriore disegno sulla sua superficie irregolare e sinuosa.

Prodotto di grande personalità che si presta a comporre soluzioni di seduta originali ed alternative rispetto ai canoni tradizionali. Freschezza, colore, vivacità, libertà compositiva e morbidezza delle linee è quanto emerge dalla comunicazione di Bend-Sofa.

Informazioni tecniche

Telaio interno:
tubolari e profilati d’acciaio

Imbottitura telaio interno:
schiuma di poliuretano flessibile a freddo Bayfit® (Bayer®), fodera in fibra di poliestere

Cuscino schienale (B40C-B55C):
imbottitura : piuma + inserto poliuretano, tipologia : a fascia, cuciture : zig zag

Supporto (BS-BSB):
poliuretano viscoelastico, fodera in fibra di poliestere e cotone

Piedini:
materiale termoplastico colore nero

Rivestimento:
tessuto o pelle (cuciture zig zag)
 

Configuratore

Scopri tutte le configurazioni, cambia forme e materiali.
Vedi il prodotto in tutte le sue parti.

inizia a configurare

Dimensioni e Download

Architetto o designer?

Iscriviti all'area riservata per avere accesso a 2D, 3D, Revit, immagini ispirazionali e molto altro

Colori e Finiture


Designer

Patricia Urquiola

Patricia Urquiola ha studiato architettura e design presso l’Universidad Politécnica di Madrid e al Politecnico di Milano dove si laurea con Achille Castiglioni. In Spagna è stata insignita della Medaglia d’Oro delle Belle Arti e della Croce di Isabella la Cattolica.

Ha fondato il suo studio nel 2001, specializzandosi negli ambiti del design di prodotto industriale, dell’architettura (hospitality, retail, residenziale, mostre e installazioni), della direzione artistica e della consulenza strategica. Collabora con importanti aziende del design e gruppi internazionali e fa parte dell’Advisory Board del Politecnico di Milano e del Museo del Design della Triennale di Milano. È stata docente della Domus Academy di Milano (2013-2015) per il master di Interior Design e lecturer in prestigiose università internazionali.

È stata ospite di numerosi eventi culturali e i suoi lavori sono esposti in numerosi musei di arte e design del mondo, tra cui il MoMA di New York, il Musée des Arts Decoratifs di Parigi, il Museo della Triennale di Milano, il Victoria & Albert Museum di Londra, per citarne alcuni. È stata nominata Designer of the Year da molte testate internazionali.

Scopri di più