Tales of Extraordinary Living. Una nuova visione per B&B Italia Home n. 14

New ADV & catalogs

 

Scarica il nuovo B&B Italia Home n.14 

 

B&B Italia Home, il volume da collezione realizzato annualmente da B&B Italia, si rinnova e si trasforma per la nuova edizione 2018. In un mondo in cui la contaminazione e la commistione di stili sono la chiave di lettura di ogni attività di comunicazione, B&B Italia Home racconta la progettualità contemporanea dell’abitare attraverso un raffinato mix di immagine, grafica e narrazione. Il nuovo progetto porta in scena dimensioni dell’abitare opposte e complementari, in equilibrio tra realtà e libera rappresentazione di un mondo ideale, attraverso un network di talenti italiani e internazionali: il fotografo Tommaso Sartori, l’artista e illustratrice Alyson Fox, i narratori Giuseppe Lupo ed Elisabetta Rasy. Il dualismo iconico e letterario nasce dalla scelta di due diverse ambientazioni: un castello e una casa bianca, massima espressione dello sfarzo e della semplicità, frequenti icone della letteratura fantastica che non a caso hanno stimolato i due racconti brevi che le accompagnano. La casa diventa un “oggetto” denso di storie e ciascun elemento concorre a raccontare un’identità: nuvole e lupi, facciate bianche e decori sontuosi, dettagli iconici, luci e trasparenze, neri, bianchi, forme armoniche. Le parole e le cose, le idee e la realtà, gli oggetti e la fantasia, sono il filo concettuale che unisce ambientazioni e racconti letterari, intervallati dalle illustrazioni di Alyson Fox, chiamata a rivedere con ironia e rigore pezzi iconici di B&B Italia. Al centro del progetto il design di B&B Italia e - per la prima volta – una selezione di cucine di Arclinea, protagonisti di una concezione dell’abitare senza tempo, libera da vincoli stilistici e luoghi, da sempre moderna, contemporanea per definizione. In un elegante gioco di equilibri e contrasti di magnificenza classica e rigore contemporaneo, gli scatti delle collezioni di arredi di B&B Italia sono stati realizzati in due location d’eccezione. La prima parte, dal titolo Nature is a haunted house, narra un’atmosfera fiabesca, a tratti dark, attraverso le sontuose sale affrescate della Residenza Reale del Castello di Rivoli in Piemonte, costruito nel IX-X secolo e, dal 1977, Patrimonio mondiale dell’Umanità dell’UNESCO. Il capitolo due di queste “favole straordinarie”, intitolato A light exists in the Spring, si ambienta nelle stanze e nel dehors di un’architettura minimalista immersa nel paesaggio incontaminato dell’Alentejo in Portogallo. Una casa che combina semplicità contemporanea, in cui predomina un abbacinante bianco, con un paesaggio rurale senza tempo.

 

Condividi questo contenuto