Contact form
Lei dichiara di aver preso attenta  visione della Privacy Policy di B&B Italia Spa e di accettarne integralmente il contenuto. In relazione alle  seguenti singole finalità, Le chiediamo di esprimere il Suo consenso  spuntando la casella riferita a ciascuna di esse. La mancanza di flag nell’apposita casella, avrà il valore di un “non acconsento”.
Si prega di digitare le lettere e i numeri qui sotto
SCROLL

Le Bambole 50th Anniversary

news 12 Apr 2022

A cinquant’anni dalla loro nascita, B&B Italia presenta Le Bambole di Mario Bellini in una versione radicalmente rinnovata.

B&B Italia presenta Le Bambole di Mario Bellini in una versione radicalmente rinnovata. A cinquant’anni dalla loro nascita, queste icone del design italiano si evolvono grazie a nuove scelte progettuali che le rendono ancora più confortevoli e sempre più sostenibili.

“Sento di nuovo dentro di me il gusto di rideclinare questa famiglia, perché mi conferma che è tutt'altro che invecchiata, anzi, sta avendo una seconda vita rigogliosa e promettente, una rinascita fatta in grande, fatta con entusiasmo, con larghezza, con i decori e con gli originari gonfiori. Ne abbiamo recuperato il fascino, la sontuosa floridezza, la morbidezza”. Mario Bellini

Presenza costante nel catalogo B&B Italia da 50 anni, Le Bambole si evolvono e diventano ancora più contemporanee. La versione rinnovata recupera un look and feel più affine a quello originario, scegliendo forme generose, curvy, sempre più femminili.

La nuova gamma vede conferme e novità, per una collezione che riparte dagli elementi di base: la poltrona Bambola, il divano a due posti Bibambola, il letto matrimoniale Bamboletto. Si aggiunge il divano a tre posti aggiornato per andare incontro alle abitudini di oggi, dotato quindi di una seduta più profonda che gli fa meritare il nome Granbambola.

Nella loro storia Le Bambole hanno visto leggeri adattamenti nelle forme, dimostrando di essere in grado di rimanere sempre al passo con i tempi. Oltre all’aspetto, il comfort è un elemento fondamentale del progetto. Anche oggi la morbidezza è garantita da una serie di acuti accorgimenti costruttivi nonostante la quantità di poliuretano utilizzato sia minima. Laddove la costruzione originaria si basava su una struttura metallica annegata nel poliuretano, ora i materiali utilizzati sono di ultima generazione. A partire dal polietilene di seconda vita che dà struttura, a cui si aggiungono elementi in poliuretano espanso ed elastomeri termoplastici che disegnano la geometria e definiscono comfort e traspirazione, il tutto inguainato da un sottorivestimento derivato da PET riciclato.
Le scelte di materiali e costruttive fanno sì che ogni articolo nella nuova collezione Le Bambole risulti completamente disassemblabile e perciò facilmente riciclabile.

Il rinnovamento della collezione porta con sé nuovi tessuti. Un nuovo tessuto sablé (Sila) in otto varianti di colore. La sua natura piacevolmente irregolare e tridimensionale maschera l’effetto ortogonale di trama e ordito, amplificando l’effetto di morbidezza attraverso una studiata irregolarità che sembra ricordare superfici naturali e spontanee. Questa sensazione inizia con la vista e si completa al tatto. Infatti, come afferma Mario Bellini: “La variante di questa stoffa, quando in contatto con le mani, con le braccia, con il corpo, entra in empatia con la tua pelle ed è estremamente gradevole”. Altra novità assoluta è un tessuto con una stampa fiorata ironica e onirica caratterizzata da grandi rose dal sapore classico (Manila), un insolito contrasto capace di dare a ogni Bambola un abito totalmente inaspettato. Questo tessuto in edizione limitata è disponibile su base bianca o nera. Le Bambole si potranno rivestire anche in pregiata pelle (Kasia), un pieno fiore morbidissimo e naturalmente segnato. Anche in questo caso tatto e vista saranno ugualmente appagati, per dare a ogni Bambola un aspetto ancora più elegante e raffinato.