Francesca Simen

 

Francesca

Nata a Milano nel 1963, laureata in architettura al politecnico di Milano nel 1989 e iscritta all’ordine degli architetti di Milano dove vive e lavora. Dal 1990 al 2003 collabora con l’architetto Antonio Citterio occupandosi di architettura di interni in ambito residenziale e commerciale, di cui segue realizzazioni in Europa, stati uniti e asia. Dal 2003 esce dallo studio Antonio Citterio and partners iniziando a lavorare con Stefano Gallizioli con cui fonda ang42, uno studio di progettazione multidisciplinare, che si occupa di architettura d’interni, design, allestimenti. Insieme lavorano in Italia e all’estero, affrontando il lavoro dal progetto alla realizzazione spesso anche occupandosi del disegno degli arredi, coniugando così le personali esperienze nel settore dell’arredamento e del design. Oltre alle numerose residenze private, che costituiscono la loro attività principale, il loro lavoro include anche realizzazioni di uffici e allestimenti. Nel 2006 aprono uno studio a Dublino, che si affianca all’attività dello studio milanese. Fra i lavori più rilevanti la nuova sede uffici del gruppo irlandese Iaws/Cuisine de France a Dublino, uffici a Toronto e Milano, due ville sull’isola privata di Mustique (Caraibi) e diverse residenze private in Liguria e Sardegna, Bruxelles, Londra, San Diego. Di recente completano ad Atene il Tatoi tennis club, un esclusivo spazio privato dedicato allo sport, alla ristorazione e al fitness con diverse zone lounge, ristorante e bar, spa e attività ricreative.

Condividi questo contenuto