2003

Bulgari Hotel Milano

Milano, Italy

Antonio Citterio Patricia Viel and Partners

L’Hotel Bulgari sorge nella zona milanese culturale e commerciale di maggior prestigio, grazie alla vicinanza con il quadrilatero della moda di Via Montenapoleone e Via della Spiga, con il teatro alla Scala e il quartiere di Brera. Un giardino privato di 4000mq, adiacente l’Orto Botanico, lo racchiude in una straordinaria oasi verde.

Il design degli interni, curato dallo Studio di Architettura Antonio Citterio & Partners, è caratterizzato dall’uso di materiali rari e pregiati che creano inedite combinazioni di superfici e armonie cromatiche: il marmo nero dallo Zimbawe nelle aree pubbliche, la pietra di Vicenza e la pietra Aphyon dalla Turchia nella Spa, teak, rovere e legno di quercia nelle stanze e nelle suite. Tutte le aree sono arricchite con arredi e finiture italiani disegnati da Antonio Citterio.

Le dimensioni dell’hotel – 58 stanze fra cui 8 executive suites e una suite Bulgari  e suite, la maggior parte delle quali con vista sul giardino e alcune con angolo tatami per la meditazione – consentono uno standard elevatissimo nei servizi, pensati su misura per le esigenze dei clienti e curati dagli oltre 100 dipendenti diretti da Attilio Marro.

Il ristorante e il bar  - con terrazza e lounge in giardino, saletta per cene private e fumoir - e la Spa sono stati pensati per diventare punto di incontro e di ritrovo anche per i milanesi, che potranno usufruire di servizio Valet Parking.

Condividi questo contenuto